LOREM IPSUM DOLOR

2022

ABBAZIA di LUCEDIO e VERCELLI

PROGRAMMA

Una giornata alla scoperta di Vercelli, capitale del riso, e dell’Abbazia Lucedio, fondata nel 1123 dai monaci Cistercensi provenienti dalla Borgogna, che bonificarono il territorio introducendo per primi in Italia la coltivazione del riso

 

 

Domenica 25 Settembre

Ritrovo dei partecipanti (alle ore 7.45 a Balerna peso la fermata pullman del centro Serfontana / alle ore 8.10 presso il parcheggio di Piazza Atleti Azzurri d’Italia a Como/ alle 8.30 a Cantù – luoghi di carico garantiti con un minimo di 5 persone; orari soggetti a riconferma in fase di convocazione).

Incontro con accompagnatrice Karis e partenza per Vercelli (110 km) con pullman privato gran turismo, con sosta per la colazione lungo il tragitto.

Intera giornata dedicata alla scoperta del centro storico, in compagnia di guida locale.

Capitale del riso, ha una splendida chiesa gotica, S. Andrea, una delle prime in Italia, e alcune importanti collezioni d’arte. Il vecchio nucleo urbano è di tracciato medievale e di dignitoso tessuto edilizio settecentesco e ottocentesco. La sfiora il Sesia; intorno il paesaggio è quello delle risaie, spartite dai lunghi filari di alberi sugli arginelli.

Pranzo libero o possibilità di pranzo in tipico ristorante.

Nel pomeriggio ci sposteremo nella vicina località di Trino per la visita dell’antica Abbazia di Lucedio, fondata nel 1123 dai monaci Cistercensi provenienti dalla Borgogna, che bonificarono il territorio introducendo per primi in Italia la coltivazione del riso verso la metà del 1400. Lucedio è dunque la culla del riso italiano: da qui si sviluppò il territorio delle Grange, aziende agricole che si intervallavano su ampio comprensorio agricolo, ottenuto grazie alle opere di disboscamento e livellamento dei terreni. La posizione geografica lungo la Via Francigena fu strategica anche per lo sviluppo socio economico dell’Abbazia, che divenne un fiorente centro di potere politico. Oggi il Principato di Lucedio è un sito di interesse storico e artistico che ha saputo valorizzare il contesto territoriale in cui nasce.

(La visita comprende la Sala dei Conversi, la Sala Capitolare, il Chiostro, il Refettorio e la Galleria)

Nel punto vendita aziendale è possibile acquistare l’intera gamma delle specialità del Principato di Lucedio: risi classici e particolari, paste di riso, farine, legumi e dolci.

Partenza per il rientro, con arrivo in serata.

 

 

Per informazioni e iscrizioni scrivere a info@karisevents.com

 

SERVIZI

 

Servizi inclusi:

  • Viaggio in pullman privato 
  • Servizio di accompagnamento Karis per l’intera giornata
  • Ingressi e visite guidate come da programma
  • Organizzazione tecnica
  • Materiale informativo

 

Servizi esclusi:

  • Pranzo 
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Extra di carattere personale
  • Ingressi a musei e monumenti non da programma
  • Ev. mance 
  • Quanto non espressamente specificato nei servizi inclusi 

 

La presente offerta è da ritenersi valida previa accettazione delle condizioni generali

TERMINE ISCRIZIONE E PAGAMENTI

 

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE: 75.- Fr / 68 € 

(quote valide con un minimo di 20 partecipanti)

 

SUPPLEMENTO PER PRANZO TIPICO: 35.- Fr/ 30 €

 

ISCRIZIONI e SALDO entro il 10/09

Eventuali rinunce comporteranno la perdita dell’intera quota d’iscrizione.

Saranno invece possibili sostituzioni fino al giorno dell’escursione. 

Sarà a cura di chi rinuncia trovare un sostituto.

 

Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
LinkedIn
INSTAGRAM
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. privacy & cookies policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi